Serie D

E' sempre più Alfiero, abbandonato l'ultimo posto

Condividi la news

Un piccolo passo in avanti, un punto portato via da Casale giocando per buona parte della ripresa in 10: la prima squadra di Fabrizio Viassi, come la scorsa stagione, fa 1-1 in casa dei nerostellati ma soprattutto abbandona l'ultimo posto in classifica. Bomber Vincenzo Alfiero - autore di una prestazione di livello - ha portato in vantaggio i blues a inizio secondo tempo, dopo che capitan Giorgio Merlano aveva difeso con una parata superlativa lo 0-0 nella prima parte di match: per l'attaccante classe '93 si tratta del secondo gol dal suo ritorno a Fossano. Poco prima di metà ripresa il pareggio del Casale, poi il rosso - esagerato - a Fogliarino e momenti di sofferenza, anche se per poco il solito Alfiero non ha trovato il gol vittoria in pieno recupero.

Salutato Clivio per motivi di studio in settimana, Viassi si affida dal primo minuto a Manuali, confermando i titolari - seppur con qualche variazione tattica - di Verano Brianza a centrocampo e in attacco. Come detto, nei primi 45' una gran parata di Merlano nega la gioia del gol a Mullici; protagonista anche Manuali con un salvataggio che vale quasi come un gol. Sul fronte offensivo, da segnalare la girata di Albani respinta da Tarlev.

Nella ripresa, pronti via il vantaggio del Fossano: Albani serve per vie centrali Alfiero, l'attaccante prova a liberarsi ma favorisce l'inserimento di Fogliarino che semina la difesa nerostellata e da fondo campo disegna una traiettoria che lo stesso Alfiero da zero metri devia in rete. Un quarto d'ora il pareggio del Casale: Merlano vince ancora la sfida con Mullici e devia in corner; dallo stesso, Romeo mette in mezzo, il neoentrato Franchini si libera della marcatura e di testa insacca. Con il risultato in parità, il Fossano perde Fogliarino per una doppia ammonizione e soffre: l'occasione più importante per il Casale la firma ancora Mullici, che becca la traversa con una conclusione da fuori area. In pieno recupero, dopo una serie di corner e piazzati per i padroni di casa, i blues sfiorano il colpaccio: cross di Coulibaly respinto, Alfiero calcia a botta sicura ma trova la provvidenziale deviazione di un difensore. Va bene così, è un buon punto da cui ripartire con la testa già all'anticipo di sabato con il Vado. Forza ragazzi, la strada è quella giusta.

Casale-Fossano 1-1
Reti (0-1, 1-1):
5' st Alfiero (F), 20' st Franchini (C).
Casale (4-2-3-1):
Tarlev, Fabbri, M'Hamsi, Todisco (18' st Franchini), Cintoi, Bettoni, Mullici, Poesio, Colombi, Coccolo, Romeo. A disp. Tamburelli, Guida, Graziano, Nouri, Premoli, Cocola, Fiore, Selmi. All. Fasce.
Fossano (4-3-3):
Merlano, Albani, Scotto, Alfiero, Galvagno, Di Salvatore L. (35' st Coulibaly), Giraudo, Brondi, Coviello, Fogliarino, Manuali. A disp. Bosia, Bertoglio, Marin, Bergesio, Medda, Di Salvatore G., Lazzaretti, Vespa. All. Viassi.
Arbitro:
Kovacevic di Arco Riva (Castellari di Bologna-Lusetti di Reggio Emilia).
Espulso:
21' st Fogliarino (F).
Ammoniti:
Cintoi (C), Bettoni (C), Colombi (C).

Categorie
Iscriviti alla newsletter