ECCELLENZA / Viassi punta in alto: «Grazie al gruppo e alla mentalità»

ECCELLENZA / Viassi punta in alto: «Grazie al gruppo e alla mentalità»

Il Fossano dei giovani è pronto per l’Eccellenza. A poco più di una settimana dall'inizio del ritiro (ritrovo il 1° agosto al “Pochissimo”) la truppa di Viassi ha infatti già una sua fisionomia. Confermato per buona parte il gruppo dell’anno scorso, a cui si aggiunge qualche volto nuovo. Giovani, di qualità e con esperienze in Eccellenza o in Serie D: questo l’identikit tracciato dalla società, che si è mossa con le idee chiare sul mercato. Come conferma il tecnico Fabrizio Viassi. 

Mister, a che punto è la definizione della rosa? 
«A buon punto, ci premeva innanzitutto confermare il gruppo dell’ultima stagione. Crediamo fortemente in questi ragazzi: vincere la Promozione resistendo alle pressioni non è mai facile, soprattutto per un organico così giovane. Nonostante ciò, abbiamo avuto la giusta personalità, centrando subito l’obiettivo. La base di partenza è quindi un team forte e affiatato, peraltro già costruito un anno fa sperando nel ripescaggio. In più sono arrivati diversi giovani interessanti: posso dirmi soddisfatto di come ha operato la società. Tutti, novità e conferme, corrispondono a un profilo preciso: ragazzi seri e promettenti, gli ingredienti per far bene ci sono tutti».

L’ultimo acquisto è quello di Samuele Bottasso, cuneese doc classe ‘96. Lo volevano in tanti, ma siete riusciti a strapparlo alla concorrenza… 
«La società si è mossa bene, portando a Fossano un giocatore promettente, quasi un lusso per la categoria. Un ragazzo che al Toro si è fatto tutta la trafila, arrivando fino alla Primavera. Quest’anno era a farsi le ossa a Bra, dove ha subito ben figurato con 22 presenze all’attivo. È il centrale difensivo che aspettavamo».

A proposito di difesa, a rinfoltire il reparto sono arrivati altri due giovani scuola Bra: Alessandro Peirano e Amedeo La Sala. 
«Potranno far bene entrambi. Peirano è un classe ’97 promettente: se la giocherà con Brondino per un posto da titolare. La Sala è invece un mancino duttile, che può ricoprire il ruolo di esterno sia alto che basso: volevamo ancora un ’98 e abbiamo deciso di puntare su di lui. Anche se necessita ancora di fare esperienza con i grandi, sono sicuro che lavorando con costanza potrà tornarci utile. Oltre a loro due, in ritiro si aggregherà anche Luca Fenoglio, difensore classe ’96. Giovane affidabile proveniente dall’Unione Sanremo, promossa in Serie D grazie alla vittoria della Coppa Italia: sono curioso di visionarlo».

In attacco, invece, è arrivato Paolo Armando...
«E oltre a lui ci stiamo ancora guardando intorno per una punta esterna. Restiamo serenamente alla finestra, consapevoli del fatto che la squadra è già forte così e che chi arriverà dovrà avere determinati requisiti».

Che campionato ti aspetti dai tuoi ragazzi? 
«Il Fossano dovrà avere la mentalità per un campionato di vertice. Che poi ci riesca o no è un altro discorso, ma questo dovrà essere l’approccio con cui scendere in campo. Rispetto alle ultime stagioni, il girone di quest’anno è molto competitivo, con diverse squadre che hanno fatto acquisti importanti. Tuttavia non basta avere singoli di qualità, se poi ti manca la giusta armonia. Il mio vantaggio sarà avere a disposizione un gruppo affiatato, composto da giocatori che si conoscono, con valori trainanti e un’idea di gioco consolidata. Rispetto alla Promozione, giocheremo su campi migliori e con squadre più disciplinate tatticamente. Questo potrà essere un vantaggio, se sapremo essere ancora più perfezionisti sui principi di gioco. Inoltre, come sempre, sarà fondamentale correre più degli avversari. Ma sotto questo aspetto sono fiducioso, vista l’intensità e la serietà con cui ci alleniamo».

In un campionato così competitivo, con tutti questi giovani in rosa, quale sarà l'arma in più?  
«Dovrà essere il gruppo. Abbiamo singoli carismatici come Romani e Mozzone, ma la nostra forza dovrà essere l’armonia di squadra. E poi c’è Giraudo, il nostro capitano: centrocampisti come lui in Eccellenza ce ne sono ben pochi».

Infine, per quanto riguarda settore giovanile, ci saranno novità?  
«L’unica novità a livello organizzativo riguarda la Juniores, che quest’anno sarà un mix di Allievi e giocatori aggregati alla Prima Squadra. Un progetto particolare, volto a lanciare un maggior numero di giovani. Avere una Juniores a sé, strutturata come quella dell’anno scorso, è poco utile a questi livelli dove il salto in Prima Squadra avviene dagli Allievi. Ad allenare questa nuova Juniores sarà Bonelli, che seguirà anche gli Allievi 2000. Gli Allievi 2001 saranno invece affidati a Chiapella. Tengono infine la categoria già allenata quest’anno, passando quindi al gruppo di un anno più piccolo, Mirco Vinai e Alessandro Murgia, rispettivamente ai Giovanissimi 2002 e ai Giovanissimi fascia B 2003».


ACQUISTI: Aleati (1996), Bottasso (1996), Peirano (1997), La Sala (1998), Fenoglio (1996), Armando (1998).   
CESSIONI: Plado, Pernice, Degano, Gazzera, Burdisso.   
CONFERMATI: Masneri (1994), Costamagna (1998); Mozzone (1994), Douza (1988), Brondino (1997), Galvagno (1996); Giraudo (1994), Tounkara (1995), Daziano (1995), Tavella (1995), Morgana (2000); Alfiero (1993), Romani (1992), Soha (1993), Sacco (1998).  
GIOVANI AGGREGATI DAL SETTORE GIOVANILE: Primatesta (2000), Guienne (2000), Sammartino (2000), Brungaj (2000), Grasso (1999), Di Salvatore (1999), Sampò (1999), Brungaj (1999).

Leggi Tutto...
GIOVANI TALENTI / Galvagno confermato dalla Juventus

GIOVANI TALENTI / Galvagno confermato dalla Juventus

L'attaccante classe 2000 del Fossano rimarrà in bianconero con la formula del prestito temporaneo

Leggi Tutto...
GIOVANI TALENTI / Giraudo e Gemello ceduti al Torino

GIOVANI TALENTI / Giraudo e Gemello ceduti al Torino

L'esterno offensivo e il portiere, entrambi classe 2000, ai granata con la formula del prestito temporaneo

Leggi Tutto...
NUOVI ARRIVI / Il Fossano ingaggia Guienne e Sammartino

NUOVI ARRIVI / Il Fossano ingaggia Guienne e Sammartino

I due calciatori classe 2000 sono stati prelevati dalla Cheraschese

Leggi Tutto...
ECCELLENZA / Doppio riconoscimento per la prima squadra

ECCELLENZA / Doppio riconoscimento per la prima squadra

Nelle serate di giovedì e venerdì celebrata la straordinaria cavalcata del Fossano nell'ultima stagione

Leggi Tutto...
ECCELLENZA / Viassi punta in alto: «Grazie al gruppo e alla mentalità»
ECCELLENZA / Viassi punta in alto: «Grazie al gruppo e alla mentalità»
GIOVANI TALENTI / Galvagno confermato dalla Juventus
GIOVANI TALENTI / Galvagno confermato dalla Juventus
GIOVANI TALENTI / Giraudo e Gemello ceduti al Torino
GIOVANI TALENTI / Giraudo e Gemello ceduti al Torino
NUOVI ARRIVI / Il Fossano ingaggia Guienne e Sammartino
NUOVI ARRIVI / Il Fossano ingaggia Guienne e Sammartino
ECCELLENZA / Doppio riconoscimento per la prima squadra
ECCELLENZA / Doppio riconoscimento per la prima squadra

Locandina Quote

 

Programma Gare Settimanale

Programma 05 06 12

 

Risultati Ultime Giornate Di Campionato

 

Prima Squadra  - Promozione Girone C

30. Giornata - 08-05-2016
 
Carignano 0 : 0 Fossano

Juniores Regionali

22. Giornata - 02-04-2016
 
Fossano 3 : 0 Virtus Mondovì

Allievi Regionali

22. Giornata - 24-04-2016
 
Pozzomaina 0 : 3 Fossano

 


 

Giovanissimi Provinciali

18. Giornata - 24-04-2016
 
Azzurra 1 : 3 Fossano

Giovanissimi Fb Regionali

16. Giornata - 23-03-2016
 
Fossano 3 : 3 Sca
 

 

Visualizza tutte le giornate e le classifiche:

 

Prima Squadra - Promozione Girone C

Juniores Regionali

Allievi Regionali

Giovanissimi Provinciali

Giovanissimi Fb Regionali

Stemma Fossano Calcio

Balocco Sponsor Fossano Calcio
Banca CRF Sponsor Fossano Calcio

FOSSANO CALCIO SSD A.R.L.

Matricola f.i.g.c. 75437

Sede sociale
Corso Trento, 45  -  12045 Fossano (CN)
Codice fiscale e Partita Iva   01996500045
Telefono 0172 694475
Fax 0172 694475

Seguici Fossano Calcio su Google Plus


Seguici Fossano Calcio su Instagram

Seguici su Twitter

Technical Sponsor